La flotta Fal in Basilicata si arricchisce di 33 nuovi mezzi

62 Visite

La flotta degli autobus delle Ferrovie Appulo Lucane in Basilicata si è arricchita di 33 nuovi automezzi, 16 a gasolio e 17 ibridi, salendo a una dotazione complessiva di 72 unità: la presentazione si è svolta stamani, a Potenza, alla presenza del presidente di Fal, Rosario Almiento, del direttore generale, Matteo Colamussi, dell’assessore regionale ai trasporti, Dina Sileo, e del governatore lucano, Vito Bardi.

    Comfort, sicurezza e accessibilità sono le caratteristiche dei mezzi Euro S ed Euro 6 – a bassissima emissione di sostanze inquinanti – presentati ai giornalisti.

L’investimento complessivo per il loro acquisto è stato di 7,5 milioni, di cui il 90 per cento (6,8 milioni) sono stati spesi dalla Regione Basilicata e la restante quota di 700 mila euro dalle Fal.

“Si rende più giovane la flotta – ha detto Colamussi – abbassando l’età media dei nostri mezzi dagli attuali 17 anni a sei anni, adeguandosi così alla media europea e restando ben al di sotto della media italiana che è di circa dieci anni. La Regione ha messo il trasporto pubblico in cima alla agenda di governo e questo ci ha consentito di migliorare il parco mezzi migliorando i nostri standard qualitativi”.

    “La nostra azienda – ha detto Almiento – dimostra ancora una volta un forte legame con questo territorio e la capacità di mantenere gli impegni assunti in Basilicata. Abbiamo in cantiere altre sfide ed altri investimenti orientati al rispetto di una concreta transizione ecologica e tecnologica, alla interconnessione ed alla intermodalità del trasporto pubblico locale in Basilicata, al potenziamento dei servizi metropolitani”. “Miglioreremo il trasporto, tutelando l’ambiente e garantendo all’utenza – ha concluso Bardi – un servizio efficace ed efficiente. Ci sono ora i nostri impegni e gli investimenti sulle infrastrutture, che è quello che la gente attende perché è sicuramente più facile comperare un autobus che realizzare una strada”. (ansa)

News dal Network

Promo