Le foto di Ron Galella in mostra itinerante in Basilicata

68 Visite

Sarà inaugurata a Matera, a Palazzo Vicenconte, il prossimo 20 gennaio – e resterà aperta fino al 18 febbraio – la mostra “Italians Icons – scatti rubati al tempo” – di Ron Galella (1931-2022), il fotografo americano il cui padre era nato a Muro Lucano (Potenza), che è stata patrocinata dal consiglio regionale della Basilicata.

Sono 70 le fotografie che nel 2009 l’artista – premiato nel 2010 con il titolo di ‘Lucano Insigne’ – ha donato all’assemblea lucana e che ritraggono attori, registi, cantanti e politici; immagini grazie alle quali fu definito dal magazine americano Newsweek “paparazzo extraordinarie”.

«Intendiamo continuare a rendere disponibile per i lucani questo patrimonio – ha detto il presidente del consiglio regionale, Carmine Cicala riconoscendo il merito e la creatività di un uomo che ha saputo conservare nel suo cuore le origini lucane».

Dopo l’esposizione di Matera, la mostra sarà a Potenza e l’intento degli organizzatori è quella di continuare a renderla itinerante non solo in Basilicata, ma anche in Italia e in Europa.
«E’ stata già inoltrata una richiesta – hanno detto gli organizzatori – per un’esposizione in Parlamento». (ansa)

News dal Network

Promo