Matera, la sfida per il 2024 è chiudere i cantieri del Pnrr

75 Visite

 “Chiudere i cantieri in corso che sono stati aperti con i fondi del Pnrr”: è la sfida che l’amministrazione comunale di Matera ha davanti nel 2024, così come l’ha tratteggiata il sindaco, Domenico Bennardi, in una conferenza stampa convocata per fare un bilancio dell’attività svolta nell’anno che sta per finire.

    “Di fronte a investimenti per circa 46 milioni di euro – ha spiegato Bennardi – bisogna rendersi conto che la macchina comunale ha delle carenze ma l’impegno profuso finora è stato considerevole.

Il 2023 è stato un anno non facile ma positivo, con risultati che sono appunto da migliorare e completare nel 2024″.

Bennardi ha sottolineato gli interventi nell’edilizia scolastica e nell’efficientamento energetico e ha fatto riferimento, in particolare, all’accordo con il Ministero dei trasporti per la metrotranvia: “Inoltre – ha aggiunto – bisogna ricordare che continuiamo ad investire nel settore del turismo”.

    All’incontro con i giornalisti hanno partecipato anche gli assessori, ciascuno dei quali ha presentato i risultati del suo settore, e il presidente del consiglio comunale, Francesco Salvatore. (ansa)

News dal Network

Promo