Ambiente: Basilicata, contributi ai privati per rimuovere e smaltire amianto

52 Visite

La giunta regionale della Basilicata ha approvato un avviso pubblico per assegnare i contributi a favore dei privati che intendano rimuovere e smaltire piccole quantità di manufatti o materiali contenenti amianto compatto o friabile (Mca) negli edifici di loro proprietà. Lo ha reso noto l’assessore regionale all’ambiente, al territorio e all’energia, Cosimo Latronico. L’avviso è finanziato con 950mila euro e definisce i requisiti, i criteri e le procedure per la concessione del contributo, che coprirà il 60 per cento della spesa sostenuta, fino ad un massimo di cinquemila euro.

L’avviso sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Basilicata. La presentazione delle domande avverrà on line, accedendo alla sezione Avvisi e Bandi del portale della Regione Basilicata. ”Continuiamo nell’azione tesa al risanamento dell’ambiente – ha commentato Latronico – con l’adozione di piani e programmi che assicurino condizioni di sicurezza e salubrità dei luoghi ai cittadini lucani”. (foto GdM)

News dal Network

Promo