Polizia, nel 2023 nel Materano 72 arresti e 446 denunce

64 Visite

Settantadue persone arrestare rispetto alle 67 del 2022 e 446 denunciate, rispetto alle 494 dello scorso anno: sono due dei dati presentati ai giornalisti, stamani, a Matera, dal questore, Emma Ivagnes, nel tracciare un bilancio dell’attività della Polizia nel 2023.

    Altri dati significativi riguardano gli ammonimenti per stalking, scesi a cinque rispetto ai sette del 2022; le violazioni al Codice della strada, che sono state 4.833, in netto aumento rispetto alle 2.776 dello scorso anno, con 141 patenti e 150 carte di circolazione ritirate (furono 140 e 99 nel 2022).

    “Il dato più preoccupante – ha detto Ivagnes – riguarda il consumo delle sostanze stupefacenti e l’abbassamento dell’età dei consumatori.

Controlliamo da vicino – ha aggiunto – il fenomeno delle truffe agli anziani e notiamo che aumentano quelle che non riescono, segno che le persone sono sensibili al tema e collaborano con le forze dell’ordine”.

Per quanto riguarda gli atti persecutori , le segnalazioni sono “in aumento nell’ultimo mese”.

News dal Network

Promo