A Castelmezzano la piazza nuova intitolata a Michele Paternò

48 Visite

Sarà intitolata alla memoria del dottor Michele Paternò, «compianto cittadino insigne di Castelmezzano, scomparso nel 2017», la piazza nuova e il parco urbano di accesso al corso Vittorio Emanuele II.

Lo ha reso noto, in un comunicato, il sindaco del paese in provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, annunciando che «sabato 23 dicembre, alle ore 10.30, ci sarà l’evento di presentazione del nuovo spazio urbano riqualificato e la consegna dell’opera pubblica alla comunità e ai numerosi cittadini temporanei, che sempre più numerosi, affollano le strade del prezioso borgo lucano».

Nella nota è specificato che “l’intervento di riqualificazione urbana dell’area sottostante la piazza principale del paese, l’abbattimento del mattatoio comunale, mai entrato in funzione, l’illuminazione artistica della chiesa Madre e dei vicoli circostanti è stata finanziata per un importo di oltre 680 mila euro dal Programma operativo Val d’Agri della Regione Basilicata”.

L’opera “è stata completata – ha continuato il primo cittadino – in poco più di 12 mesi dalla consegna dei lavori, progettata ed efficacemente eseguita da professionisti locali ed impresa del luogo, costituisce un esempio virtuoso di riuso del suolo, riqualificazione funzionale e ambientale di un’area degradata.
L’infrastruttura è stata intestata a Paternò, medico dalle grandi doti umane e professionali, figlio d’arte, storico primario dell’Azienda ospedaliera San Carlo e personalità unanimemente amata dalla comunità castelmezzanese, di cui fino alla morte è stato assoluto punto di riferimento. Amore e rispetto per la comunità – ha concluso Valluzzi – trasmessi ai figli che continuano a mantenere forte il legame con Castelmezzano ed i suoi abitanti”. (ansa)

News dal Network

Promo