Fanelli e Maraldo visitano l’Ipm di Potenza

44 Visite

Come anticipato nelle scorse settimane, si è svolta oggi la visita della delegazione Asp presso la struttura del carcere minorile del capoluogo. L’Assessore alla Salute e Politiche della persona Francesco Fanelli e il Direttore Generale Asp Basilicata Antonello Maraldo, accompagnati dal Direttore del distretto della Salute di Potenza Sergio Maria Molinari, dal Dirigente Sanitario Medico Rocco Guglielmi e dall’Infermiera Anna Ostuni, hanno incontrato il Direttore dell’IPM Angela Telesca, il Comandante Commissario Federico Telesca, la coordinatrice dell’area pedagogica Marzia Pennella e la Coordinatrice infermieristica Filomena Monaco. Emersi nel corso del colloquio dei punti sui quali la Direzione Asp ha anticipato una soluzione mirata entro tempi ragionevoli.

Ciò che va sottolineata è la buona logica collaborativa tra le due istituzioni e tra l’organigramma sanitario di carcere minorile e casa circondariale che, pur essendo strutture profondamente diverse, condividono molti ambiti. Qualche criticità invece sulla necessità di implementare il servizio di neuropsichiatria infantile che, come nel resto delle strutture sanitarie, è carente per difficoltà a reperire specialisti di tale branca.

Per il Direttore Generale Maraldo, «l’impegno della ASP sarà quello di migliorare i servizi in un ambito delicato come quello degli istituti di pena minorile dove va garantito il supporto alla crescita funzionale anche psicologica di questi ragazzi. Più in generale, al termine degli incontri nelle tre strutture carcerarie emerge chiara la necessità di definire una struttura unica di gestione nell’ambito di una riorganizzazione futura da prevedere nell’atto aziendale com’è già in molte realtà nazionali».

News dal Network

Promo