Calcio Potenza, silenzio stampa: il club protegge la squadra in vista dei prossimi impegni

81 Visite

Numerosi gli avvenimenti capitati in casa Potenza. Inizia tutto con la sconfitta contro il Crotone che di fatto certifica l’esonero di Franco Lerda, secondo allenatore dopo Alberto Colombo a dover lasciare la panchina della squadra della Basilicata. Da qui la scelta di affidarsi al ritorno di Giuseppe Raffaele ma, dopo aver stipulato e sancito l’accordo per il suo ingaggio, il tecnico ha dovuto fare un passo indietro risolvendo il suo legame con il Potenza (a quanto si dice per motivi personali). A nulla sono serviti i tentativi della dirigenza per convincere Raffaele a intraprendere questa nuova sfida. Quindi, in vista del match contro il Foggia ci sarà Pietro De Giorgio, che avrà il duro compito di ottenere un risultato positivo in un momento difficile e complicato, tutto questo in attesa di capire chi sarà il prossimo allenatore della squadra rossoblù.

Per salvaguardare il lavoro e lo stato emotivo del gruppo, la dirigenza ha scelto il silenzio stampa per difendere ogni elemento da qualsiasi informazione possa mai arrivare dall’esterno. Da qui c’è stato anche un ringraziamento nei confronti dei media per aver compreso e per rispettare questa scelta presa in maniera così repentina.

Foto: ANSA

News dal Network

Promo