Casino: soddisfazione per accordo reindustrializzazione ex Firema

[epvc_views]

«Grande risultato conseguito oggi per la nostra realtà industriale con un fondamentale accordo di reindustrializzazione sottoscritto dalle varie parti interessate presso il Dipartimento delle Attività produttive della Regione Basilicata, che consente il recupero del posto da parte di tutte le 36 unità lavorative dello stabilimento ex Firema di Tito scalo inattivo ormai da diverso tempo». Lo dichiara l’Assessore allo Sviluppo Economico e Lavoro, Michele Casino.

«Con la sottoscrizione dell’accordo – sottolinea l’esponente della Giunta regionale – si è chiusa oggi una vertenza storica. La previsione di ricollocazione a tempo indeterminato e la conservazione della retribuzione maturata negli anni sono il suggello dell’impegno profuso dalla Regione Basilicata ed in modo particolare dalla struttura del dipartimento per lo sviluppo economico che ringrazio per l’impegno ed il grande sforzo profuso per la positiva conclusione della vicenda».

«Esprimo grande soddisfazione per l’esito positivo della vicenda – aggiunge Michele Casinoconsiderato che i 36 lavoratori avevano perso il posto di lavoro. Si chiude oggi, in maniera positiva, una vertenza protrattasi per diversi anni e che finalmente consente ai lavoratori maggiori certezze di stabilità. Il cambiamento atteso dai cittadini è nei fatti e nelle azioni quotidiane che questo governo regionale mette in campo ogni giorno nell’interesse esclusivo dei lucani».

News dal Network

Promo