Avviso pubblico per contributi alle famiglie su attività socio-educative a Matera

28 Visite

Scade alle ore 12 del 17 dicembre, l’Avviso pubblicato all’Amministrazione comunale per erogare aiuti alle famiglie materane che hanno figli minori impegnati in attività socio-educative, svolte nel periodo che va dal 1 giugno al 31 dicembre 2023.



L’Amministrazione comunale intende contribuire alle spese sostenute dalle famiglie per la partecipazione dei minori residenti di età compresa tra i 3 ed i 17 anni, ad attività organizzate da Centri estivi, servizi socio-educativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa. Il contributo economico sarà quantificato in funzione di requisiti predefiniti e del numero di richieste presentate, con un fondo di poco superiore a 60mila euro.



Tra i requisiti, oltre alla residenza e la minore età del beneficiario, c’è anche quello di non aver fruito nel il periodo di riferimento, di contributi per le stesse finalità a qualsiasi titolo erogati da altri enti pubblici (es. Inps, Regione ecc.). Le fasce di copertura vanno dal 100% per le famiglie con Isee da 10mila euro (contributo massimo di 500 euro), al 30% per Isee di oltre 20mila euro (contributo massimo 150 euro), fino a esaurimento delle risorse disponibili nel bilancio di previsione 2023.



L’ufficio procederà a redigere l’elenco dei beneficiari del contributo economico, che sarà ripartito fino alla concorrenza del contributo complessivamente assegnato al Comune di Matera. Nel caso in cui le domande pervenute determinassero il superamento del finanziamento, si procederà all’assegnazione del contributo, stabilendo quale criterio di priorità il valore dell’Isee dichiarato da ciascun richiedente (ordine di Isee crescente). Oltre all’Isee, il richiedente dovrà fornire la documentazione attestante le spese effettivamente sostenute, da allegare nel formato indicato dalla procedura informatizzata (bonifici bancari, fatture, ricevute fiscali ovvero altra documentazione prevista dalla legge).



Le domande vanno presentate solo in modalità elettronica attraverso la procedura informatica predisposta, presente sul sito istituzionale del Comune, sezione “Avvisi – Contributi attività socio-educative 2023”, raggiungibile al seguente link:  https://matera.retedelsociale.it , utilizzando le credenziali Spid in possesso di ciascun richiedente, con cui accedere all’Area personale ed associate univocamente alle singole istanze inoltrate. In caso di più figli occorre procedere alla presentazione di una domanda per ciascun figlio. Per qualsiasi necessità per la corretta compilazione della domanda, sarà possibile, attraverso la medesima procedura informatizzata, richiedere assistenza tecnica e comunicare il problema riscontrato. Per ogni ulteriore informazione è possibile comunque rivolgersi al Servizio Politiche Sociali al n. 0835/241334 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 12.30 ed il martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore 18.

Promo