Aeronautica militare, ‘Nato tiger meet’ a Gioia del Colle

[epvc_views]

E’in corso nella base dell’aeronautica militare di Gioia del Colle (Bari) e terminerà il prossimo 13 ottobre il ‘Nato tiger meet’, un’attività addestrativa che coinvolge più di dieci equipaggi provenienti da dieci paesi dell’Alleanza atlantica.

Il ‘Nato tiger meet’, che prende il nome dalla tigre nello stemma dei gruppi di volo che da 70 anni prendono parte alle attività, torna in Italia dopo 35 anni: nel 1988 fu ospitato a Cameri, in Piemonte, aeroporto in cui nel 1973 l’addestramento internazionale si tenne per la prima volta.

    Le attività si svolgeranno nello spazio aereo di Puglia, Calabria e Basilicata e coinvolgeranno 70 aeromobili ad ala fissa e 10 ad ala rotante.

Oltre ai reparti dell’Aeronautica militare, nell’esercitazione sono impiegati anche assetti della Marina militare.

    L’obiettivo è perfezionare l’interoperabilità degli assetti in missioni di difesa e interdizione aerea, di supporto a truppe a terra o di ricerca e recupero di personale in ambiente ostile.

    In Italia a far parte della ‘Tiger meet association’ sono il 12esimo gruppo volo del 36esimo stormo ‘Caccia’ di Gioia del Colle e il 21esimo gruppo volo del nono stormo di Grazzanise (Caserta).

News dal Network

Promo