Viabilità: Potenza, frane a Maratea, al via lavori straordinari con fondi emergenza

32 Visite

La Provincia di Potenza avvierà nei prossimi giorni un intervento straordinario sulla provinciale 3 Maratea-Trecchina, per la sistemazione della strada, colpita da frane nei mesi scorsi in corrispondenza del km 9+650 nel territorio comunale di Trecchina. Su un tratto di circa dieci chilometri della sp3 è vietato il transito di mezzi pesanti e di autobus. Per consentire almeno il passaggio dei mezzi di trasporto pubblico, si interverrà per un allargamento della porzione di strada residua nei pressi di un cedimento. I fondi sono stati messi a disposizione dal commissario straordinario per l’emergenza Maratea, il sindaco Daniele Stoppelli, che ha assegnato 90.000 euro. Stoppelli è commissario per l’emergenza della frana di Castrocucco che il 30 novembre scorso ha provocato la chiusura della strada statale 18 Tirrena Inferiore, riaperta quest’estate.

Oggi si è riunito il tavolo per l’emergenza per un incontro periodico. Al termine della riunione, l’assessore regionale alle infrastrutture Donatella Merra e il sindaco hanno reso noto che la statale 18 resterà percorribile anche per i mezzi pesanti così come da ordinanza adottata da Anas su richiesta del commissario, fino al 30 settembre.

« L’assessore Merra e il sindaco Stoppelli, dopo la convocazione odierna del tavolo emergenziale per la frana di Castrocucco – riporta una nota della Regione – annunciano un nuovo incontro al Ministero delle infrastrutture per assicurare la continuità della viabilità da e per Maratea e per la realizzazione degli ulteriori interventi necessari a raggiungere gli obiettivi già fissati in sede regionale»’.

Promo