L’Italia si rialza. Malta battuta per 2-0

151 Visite

Reazione serviva e reazione è arrivata, almeno dal punto di vista del risultato. L’Italia si lascia alle spalle il ko con l’Inghilterra tornando subito a vincere con Malta, nella seconda gara delle qualificazioni a Euro 2024. Al Ta’Qali National Stadium la squadra del ct Roberto Mancini s’impone 2-0 grazie al secondo gol di fila dell’italo-argentino Retegui e al sigillo di Pessina, arrivati entrambi nel primo tempo.

Cinque minuti sul cronometro e gli Azzurri rischiano subito di passare in svantaggio su iniziativa di Satariano, che scappa tra linee lanciato da Mbong ma calcia troppo centralmente facendosi respingere da Donnarumma.

calcio euro 2024 italia si rialza successo a malta© AFP

Dopo i primi istanti di gara giocati sottotono e senza mordente, l’Italia si scuote e al quarto d’ora sblocca grazie al secondo gol consecutivo di Retegui, bravo a staccare sul corner di Tonali battendo di testa il portiere per l’1-0. Il match cambia completamente volto, infatti passano una dozzina di minuti e la squadra di Mancini raddoppia con Pessina, che devia sotto porta un cross basso di Emerson leggermente toccato da Tonali in precedenza.

Alla mezz’ora ci sarebbe anche la grande possibilità del tris azzurro, ma Grifo (entrato al posto dell’infortunato Gnonto) da pochi passi calcia addosso a Bonello su assist di Di Lorenzo. Nella ripresa gli Azzurri controllano abbastanza tranquillamente il doppio vantaggio e al 69′ sfiorano ancora una volta il terzo gol, stavolta con un tentativo in rovesciata del neo entrato Scamacca neutralizzata dal portiere.

agi

News dal Network

Promo